Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 
Azienda | Processo produttivo

All’interno dei nostri stabilimenti, si svolge l’intero processo produttivo, partendo dal tronco di abete o larice selezionato con cura dalle foreste locali gestite secondo i principi della selvicoltura naturalistica. Con la segagione del tronco in segheria, inizia il processo : il legno, ridotto a prismi di diversa sezione, viene accatastato e lasciato stagionare all’aria, in modo da ridurne lentamente il livello di umidità. Sottoposto successivamente ad un trattamento finale di essiccazione controllata in camera di essiccazione,è il semilavorato per l’officina di incollaggio, in cui si producono travi lamellari incollate, a profilo diritto o curvo e pannelli x – lam.

Qui le lavorazioni si svolgono con un impianto automatizzato, moderno e versatile, in un unico processo produttivo che produce alternativamente travi lamellari incollate e pannelli x – lam, che comprende oltre all’introduzione automatica della materia prima, l’ottimizzatrice delle lamelle, con selezione per qualità delle lamelle e controllo dell’umidità, la linea di giunzione, la pialla e l’impianto di incollaggio che utilizza esclusivamente collante poliuretanico privo di solventi e formaldeide, (PURBOND), In un processo di produzione controllato secondo un rigoroso disciplinare, le lamelle prodotte vengono avviate ai processi distinti di pressatura per la produzione di travi lamellari o di pannelli x –lam. I lamellari ed i pannelli, dopo la pressatura elettronicamente controllata, giungono alla seconda pialla per l’ulteriore piallatura o profilatura. Nel secondo stabilimento, dedicato alla carpenteria e all’allestimento, gli elementi massicci o incollati sono lavorati a misura con centro CNC a 5 assi, sulla base di un dettagliato progetto esecutivo, sviluppato dal nostro ufficio tecnico.

Con lavorazione di assoluta precisione si predispongono lestrutture in legno, siano esse solai di copertura o interi edifici. Prendono forma gli elementi portanti delle costruzioni: i pannelli modulari x – lam, vengono assemblati in pareti preallestite, predisposte con cura nel rispetto degli accorgimenti costruttivi, sviluppati per ogni singolo progetto, che caratterizzano la qualità del nostro prodotto, patrimonio di una produzione di nicchia piuttosto che di un processo di industrializzazione. 

  • corrente di larice inferiore rivestito per evitare l’umidità di risalita 
  • nastro per abbattimento acustico 
  • applicazione di corde butiliche nelle giunzioni per garantire la perfetta tenuta all’aria.
Sono tutti accorgimenti che appartengono al nostro standard di produzione. Le pareti preallestite sono pronte per il trasporto ed il montaggio in cantiere. In quest’ultima fase del processo produttivo, core-business della diemme legno, si valorizza coerentemente il nostro know-how.

Quanto detto evidenzia il nostro impegno per l’ambiente : abbiamo scelto di operare in un contesto di filiera corta, lavorando materia prima locale, di utilizzare l’incremento del legno nella foresta e di creare occupazione sul territorio. Proposito dell’azienda è raggiungere anche l’autonomia energetica, con l’utilizzo dei sottoprodotti come biomassa.